Archive for the ‘PRIMI FILM’ Category

“Viaggio nella luna” di Georges Méliès, 1902.

22/01/2010


Durante una conferenza di scienziati eminenti, il professore Barbenfouillis espone ad un’ assemblea irrequieta il suo progetto: andare sulla luna. Una squadra di volontari è finalmente costituita. Comincia poi la fabbricazione della granata e della rampa di lancio che gli spingerà fin’al astro celeste.

Una volta arrivati, assistano a un chiaro di terra. Presto pero si mette a nevicare. L’equipaggio quindi si ripara nelle viscere della luna, là dove crescono dei funghi giganti.

Tuttavia non sono soli, e i seleniti, cioè gli abitanti della luna, riescono a catturarli dopo una lotta breve. Subito dopo i prigionieri vengono portati dal capo dei seleniti …

Sei anni dopo l’invenzione del cinematografo, Georges Méliès ha concepito dall’inizio alla fine quest’adattamento dei due romanzi di Jules Vernes: “Dalla terra alla luna” e “Intorno alla luna”. Crea un genere cinematografico tutto nuovo: la “féerie”. Sopratutto, prestigiatore di mestiere, usa una nuova tecnica: il trucco. Méliès, senza rivoluzionare la maniera di filmare, è in questo modo il precursore della fantascienza e degli effetti speciali. Ne approfitta anche per mettere la comunità dei scienziati in ridicolo, facendo una caricatura degli come pretenziosi e incompetenti.

Advertisements

“Uscita della fabbrica” dai fratelli Lumière, 1895.

22/01/2010


Il cinematographo, letteralmente “la scrittura in movimento”, è l’ apparecchio messo al punto da i fratelli Lumière nella loro fabbrica di Lyon nel 1895. Basato sul funzionamento del Kinetoscope di Thomas A. Edison, la loro invenzione è immediatamente un successo.

“Uscita della fabbrica”, è la il primo film della storia del cinema. Infatti, i fratelli Lumière non solo sono gli inventori del cinema, ma sono anche i primi registi. I soggetti scelti da loro si muovono, sono scene quotidiane invece di essere paesaggi immobili. Questa è la caratteristica del cinema: il movimento.

Durante lo spettacolo che ci metteva appena alcuni minuti, si poteva vedere gli operai uscire della fabbrica dopo aver lavorato tutto il giorno. Gli spettatori non ci credevano. Si moltiplicò il numero di rappresentazioni s’iniziò a esportare il straordinario apparecchio. Presto si diresse altri film. “Il giardiniere e il ragazzino sveglio” è stato il primo film comico.

Cosi nacque il cinema!